Wikipedia cerca volontari e donatori

Diventato ormai una delle principali fonti d'informazione del Web, Wikpedia soffre di mancanza di volontari per aggiornare le voci del suo sito e lancia una campagna per invertire il trend.
Fondata 11 anni fa dall'imprenditore Jimmy Wales come una enciclopedia interattiva aperta al contributo di tutti, Wikipedia aveva in maggio 492 milioni di utenti che hanno consultato 18,1 miliardi delle sue pagine sul Web. Ma allo stesso tempo sta perdendo volontari: il numero di autori che vi scrivono almeno cinque volte al mese e' sceso a 85mila in tutto il mondo. Un numero troppo basso per garantire l'aggiornamento e la protezione dagli attacchi dei 22, 3 milioni di articoli, senza dimenticare la creazione di nuove voci.
L'obiettivo di raggiungere 200mila contributori volontari entro il 2015 appare ora difficile da raggiungere. Per questo la Fondazione Wikipedia ha deciso di semplificare il sistema dell'editing dei testi da inserire, aprendosi anche a contributi da smartphone e altre piattaforme diverse dal computer.
Verra' fatto anche uno sforzo per stimolare contributi da parte delle donne (ora il 10% del totale) e di cittadini del sud del mondo. Infine lo staff di Wikipedia passera' da 119 a 174 persone con una crescita delle spese da 27,2 a 42,1 milioni di dollari. Di conseguenza verra' fatto un appello per aumentare le donazioni di un terzo fino al traguardo di 46,1 milioni di dollari.