"We are sorry" campeggia sui quotidiani britannici

"We are sorry for the serious wrongdoing that occurted" (Ci scusiamo per i gravi torti che sono stati fatti), firmato: "In fede, Rupert Murdoch". Con questa frase che campeggia a tutta pagina oggi News International, la filiale britannica di NewsCorp del tycoon australiano si e' comprata uno spazio pubblicitario sui giornali britannici chiedendo scusa a lettori e cittadini per la vicenda delle intercettazione al centro dello scandalo che sta travolgendo l'impero mediatico di Murdoch sulle due sponde dell'Atlantico.