A volte ritornano, avvistato uccello fantasma

Non si avvistava da ottant'anni ma il fringuello montano di Sillem (Leucosticte sillemi) e' stato ritrovato sull'altopiano tibetano. Il fringuello e' stato un enigma fin dalla sua scoperta nel 1929 e si e' riusciti a identificarlo soltanto nel 1992.
Due esemplari dell'uccello grigio e bianco con la testa color ruggine furono raccolti
dall'ornitologo olandese Jerome Alexander in una spedizione alla catena montuosa del Karakorum nel 1929, regione di confine contesa tra Cina, India e Pakistan.
I campioni furono etichettati come Leucosticte brandti e conservati in un cassetto del museo geologico di Amsterdam. E li' rimasero fino al 1992.