Per Vasco riposo per due mesi

"Riposo assoluto per almeno 60 giorni dalla data odierna e terapia medica appropriata, salvo complicazioni". Stop totale per Vasco Rossi, dunque, secondo il bollettino medico diffuso nel primo pomeriggio dalla casa di cura Villalba di Bologna, dove il rocker si è nuovamente recato nella mattina.
"Riposo assoluto per almeno 60 giorni dalla data odierna e terapia medica appropriata, salvo eventuali complicazioni". Un stop totale per Vasco Rossi, dunque, secondo quanto recita il bollettino medico diffuso nel primo pomeriggio dalla casa di cura Villalba di Bologna, dove il rocker si è nuovamente recato nella mattina per sottoporsi ad altri accertamenti.

Vasco Rossi era atteso nei prossimi giorni con le nuove date del 'Kom.011 tour' (sabato a Torino, il 2 settembre a Udine, il 6 a Bologna e l'11 ad Avellino) e il 5 settembre al festival del cinema di Venezia per presentare 'Questa storia qua', il film sulla sua vita girato dai registi Alessandro Paris e Sibylle Righetti.
Direttore della clinica: escluse patologie tumorali
"Dai numerosi accertamenti è esclusa categoricamente la presenza di patologie tumorali in atto". E' quanto ha spiegato il direttore sanitario di Villalba Paolo Guelfi, riguardo alle condizioni di Vasco Rossi. Il rocker, ha proseguito Guelfi, ha solo bisogno di estremo riposo "perché l'infiammazione ancora persiste", ma non ha voluto rispondere alle domande sulle possibili cause. Vasco dovrebbe lasciare Villalba già nel pomeriggio e ritornare nella casa di Zocca.

"Il breve ricovero di oggi - ha spiegato ancora Guelfi - era già stato programmato al momento delle dimissioni dell'1 agosto ed è stato confermato dopo gli accertamenti di sabato scorso". Dal momento che il dolore non è diminuito "è stato necessario un aggiustamento della terapia anti-infiammatoria e antibiotica già in atto", ha concluso Guelfi.

Per Vasco riposo per due mesi