Ucciso Osama bin Laden

In un discorso alla nazione il presidente Barack Obama ha detto di avere autorizzato una settimana fa l'operazione che ha portato oggi all' uccisione di Osama bin Laden in una villa alla periferia di Abbottabad.
Un quarto d'ora per arrivare a bin Laden
L'operazione è stata condotta da un team di forze speciali americane. Dopo uno scambio di colpi d'arma da fuoco, Osama bin Laden è stato ucciso ed i militari americani sono entrati in possesso del suo corpo.

Battaglia
Due mogli e quattro figli di Osama bin Laden sarebbero stati arrestati durante l'operazione congiunta delle forze americane e dell'intelligence pakistana
ad Abbotabad, a nord di Islamabad, che ha portato all'uccisione
del capo di al Qaeda. Lo sostiene la televisione panaraba Al
Arabiya, confermando che lo sceicco del terrore ha opposto
resistenza ai militari americani.

L'operazione per uccidere Osama bin Laden è stata condotta da un team di 14 Navy Seals trasportati in elicottero dall'Afghanistan al Pakistan. L'operazione, una volta giunti nella abitazione dove si nascondeva il leader di Al Qaida, è durata una quindicina di minuti. L'abitazione era protetta da alte mura e da cancelli di
sicurezza. Il rifugio di Osama bin Laden non aveva collegamenti internet o telefonici.

"Vai a lavorare"
L'annuncio della uccisione di bin Laden è stato dato poco dopo le 09:45 da Dan Pfeiffer, direttore delle comunicazioni della Casa Bianca, con un post su Twitter. "POTUS parlerà alla nazione stasera alle 10:30 ora della costa est". Lo stesso messaggio è stato poi trasmesso alla stampa accreditata presso la Casa Bianca.
Secondo Brian Williams, di "NBC Nightly News" alcuni giornalisti hanno ricevuto una email di tre parole qualche minuto prima: "Vai a lavorare".

Obama: un passo importante, ma non siamo in guerra con l'Islam
Il presidente Barack Obama ha detto oggi che "gli Stati Uniti non sono in guerra con l'Islam e non lo saranno mai".