Tiger Woods è ancora l'atleta più ricco al mondo

Il golfista americano Tiger Woods, che non vince un torneo dal novembre 2009 e scivolato dal primo al tredicesimo posto della classifica mondiale, resta lo sportivo più ricco del mondo. Lo afferma il magazine Forbes.

Nonostante con la perdita di diversi sponsor in seguito ad uno scandalo sessuale, il suo reddito annuo sia sceso di 50 milioni di dollari negli ultimi anni, Woods resta, con 75 milioni, l'atleta più pagato degli ultimi 12 mesi, davanti alla star del basket Nba Kobe Bryant (53 milioni).

In terza posizione l'altro cestista statunitense LeBron James (48), subito davanti al tennista svizzero Roger Federer (47) ed al golfista americano Phil Mickelson (46,5).

Il più ricco tra i calciatori è David Beckham (40), davanti a Cristiano Ronaldo (38) e Lionel Messi (32,3). Primo tra i piloti di F1 resta il tedesco Michael Schumacher (34).

L'unica donna a comparire nella top 50 stilata da Forbes è la tennista russa Maria Sharapova, ventinovesima con 24,2 milioni.