Oro per Cagnotto-Dallape' nel tuffo sincronizzato

Le sorelle d'Italia fanno tris. Tania Cagnotto e Francesca Dallape' si confermano per la terza volta sul tetto d'Europa nel sincro 3 metri. Da Torino 2009 a Torino 2011, passando per Budapest 2010, le regine sono sempre loro. E doneranno la loro medaglia d'oro al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nell'ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unita' d'Italia.

La vittoria e' arrivata in rimonta e per questo ha un sapore ancora piu' dolce. Prime dopo i due obbligatori, Tania&Francesca si sono trovate distanti di 6,6 punti dalla coppia russa Bazhina-Philippova. Serviva un quarto tuffo perfetto: il doppio e mezzo con avvitamento lo e' stato, il distacco dalle russe si e' ridotto a nove decimi di punto. Il quinto, premiato con 72,90 punti, ha dato la certezza del terzo oro consecutivo.

"E' bellissimo. Da campionesse in carica non ci saremmo accontentate di qualsiasi piazzamento che non fosse stato il primo - raccontano con la medaglia al collo -. E' stata una gara tirata, come sempre, ma non potevamo fallire".

"Ho seguito il punteggio sul tabellone a ogni tuffo - spiega Tania - eravamo indietro dopo il primo libero e sapevo che sarebbe stato decisivo l'avvitamento. Non era facile reggere tanta pressione".

Francesca concorda: "E' stata dura perche' avevo ben vivo il ricordo del 2009 quando ho sbagliato il doppio e mezzo indietro. Per fortuna sono riuscita a limitare i danni". Da li' e' arrivato il quarto tuffo perfetto, poi il doppio salto mortale indietro carpiato della vittoria.