Nuova cometa brillerà tra poco nei nostri cieli. Nibiru?

Scienziati russi hanno scoperto una nuova cometa. La notizia e' stata data durante l'International Astronomical Union's Minor Planet Center di Cambridge. La cometa potrebbe essere uno degli oggetti che brilleranno di piu' nel cielo del prossimo anno, quando si prevede che si avvicinera' al pianeta Terra.
Vitali Nevski e Artyom Novichonok dell'International Scientific Optical Network hanno calcolato l'orbita quasi parabolica della cometa ISON, e questa sembra dirigersi praticamente verso il Sole, al quale si avvicinera' il 28 o il 29 novembre prossimo. L'intensita' del calore, in quella occasione, probabilmente vaporizzera' la superficie di ghiaccio della cometa, rilasciando polveri che potrebbero conferirgli una coda eccezionalmente brillante. "Potrebbe essere anche piu' brillante di una luna piena, quando si trovera' nel punto piu' vicino al Sole", precisano gli scienziati. L'orbita della cometa ISON suggerisce che questo corpo celeste arrivi dalla nube di Oort, un lontano anello di oggetti ghiacciati che circondano il sistema solare.
Alcuni però credono che la scoperta della cometa non sia altro che una copertura per l'imminente arrivo del leggendario pianeta Nibiru.

Nuova cometa brillerà tra poco nei nostri cieli. Nibiru?