In libreria i monologhi di 'Vieni via con me'

Otto capitoli, otto storie, un ritratto unico dell'Italia di oggi firmato dall'autore del bestseller internazionale 'Gomorra'. Al suo esordio con Feltrinelli, dopo i dissapori con Mondadori, Roberto Saviano arriva in libreria il 2 marzo con 'Vieni via con me'. E' lo spin-off del programma campione d'ascolto della stagione tv (160 pagine 13 euro) in cui scava dentro alcune delle ferite vecchie e nuove che affliggono il nostro Paese riprendendo temi e storie affrontati nei monologhi della trasmissione realizzata con Fabio Fazio su Raitre.

Il mancato riconoscimento del valore dell'Unità nazionale, il subdolo meccanismo della macchina del fango, l'espansione della criminalità organizzata al Nord, l'infinita emergenza rifiuti a Napoli, le troppe tragedie annunciate.

Accanto alla denuncia c'è anche il racconto - commosso e ammirato - di vite vissute con onestà e coraggio: la sfida senz'armi di don Giacomo Panizza alla 'ndrangheta calabrese, la lotta di Piergiorgio Welby in nome della vita e del diritto, la difesa della Costituzione di Piero Calamandrei.