JFK library on line

Più di 200.000 pagine scritte, 1.500 fotografie, 1.250 file audio e video, 340 conversazioni telefoniche per un totale di 17 ore e mezza. Ci sono voluti 4 anni di lavoro e un investimento da 10 milioni di dollari per rendere la JFK library on line un autentico gioiello, inaugurato ieri da Caroline Kennedy, unica in vita dei figli di John e Jacqueline Kennedy.

L'archivio completo comprende 48 milioni di pagine, 7mila ore di registrazioni audio, 16mila opere da museo e 400mila fotografie. "Stiamo scannerizzando ogni singolo pezzo di carta, filmato, cassetta audio che abbiamo in nostro possesso", ha sottolineato, "mostreremo tutto il materiale che abbiamo". Saranno disponibili on line anche le conversazioni telefoniche segrete sulla crisi dei missili a Cuba, le discussioni sulla guerra in Vietnam, sui diritti civili e sulla corsa allo spazio. Digitalizzate anche le lettere personali scritte dal 35mo presidente degli Stati Uniti alla madre.

JFK library on line