Il Real offre 25 milioni per De Rossi

Il futuro di Jose' Mourinho? Ancora tutto da scrivere. Ne e' convinto il quotidiano spagnolo "As" che oggi apre la sua versione online proprio sullo "special one" e sulle sue pretendenti in caso di divorzio con il Real Madrid a fine stagione.

Tre i club alla finestra: Manchester City, Chelsea e Inter, ma secondo "As" in realta' Mourinho sogna lo "United". Il giornale madrileno, che riferisce di un viaggio del portoghese a Londra per un evento benefico, ricorda le occasioni nelle quali l'allenatore di Setubal ha messo in dubbio il suo futuro sulla panchina madrilena, entrando in conflitto con il dg Jorge Valdano e mandando chiari messaggi al presidente Florentino Perez.

Il club, da parte sua, non gradirebbe certi atteggiamenti di Mourinho, sempre pronto alla polemica con tutto e con tutti.
Ecco perche' un divorzio non e' da escludere e perche' Inter, Mancity e Chelsea stanno facendo un pensierino al portoghese.

Secondo "As" il club nerazzurro punterebbe "ad una poco probabile coppia Leonardo-Mourinho", mentre Abramovich, che "continua a sentirsi via sms con Mourinho, segue da vicino la situazione". Poi c'e' il City che, secondo la stampa inglese, e' pronto a offrire 12 milioni di euro l'anno al portoghese anche se lo stesso club ha smentito confermando pieno sostegno a Roberto Mancini. Il Real, intanto, e' tranquillo, sapendo di avere una clausola rescissoria di 20 milioni di euro. Non sta cercando alcun sostituto, in fondo i "blancos" sono in corsa su tutti i fronti, a fine stagione si fara' un bilancio.

25 milioni per De Rossi

Il Real Madrid torna alla carica per il centrocampista della Roma, Daniele De Rossi, offrendo 25 milioni di euro. E' quanto scrive, in prima pagina, il quotidiano sportivo spagnolo 'Marca'. Secondo il giornale, il "capitan futuro" giallorosso e' l'obiettivo numero del tecnico delle merengues, Jose' Mourinho: il 27enne centrocampista ha le caratteristiche giuste, e' creativo e dinamico, sa difendere ed essere decisivo.