Il film più lungo del mondo

Duecentoquaranta ore di film, il più lungo mai realizzato al mondo.
Verrà proiettato a Helsinki, in Finlandia, a partire da mercoledì, nell'ambito di un festival di arte moderna.
La pellicola ritrae la progressiva rovina di un edificio, proiettando lo spettatore nel futuro, in uno scenario da estinzione della razza umana.
Il pubblico assiste per dieci giorni, questa la durata del film, alla decadenza dell'edificio, sottoposto alla forza degli elementi e degli anni che passano.
"Secondo le informazioni in nostro possesso", ha spiegato Paula Toppila, la direttrice del Festival, "questo è il film più lungo del mondo. L'edificio in questione, costruito dal celebre architetto finlandese Alvar Aalto, ben si presta all'esercizio perchè è un simbolo del potere, in un luogo centrale della città, edificio monumentale", ha sottolineato ancora la direttrice.
La proiezione si terrà in uno spazio all'aperto nel centro di Helsinki, su di un grande schermo di 40 metri quadri, installato proprio davanti all'edificio in questione, protagonista della pellicola.