Eto'o firma, il futuro è a Mosca

Samuel Eto'o ha firmato. Non un contratto qualunque, ma un triennale che lo legherà all'Anzhi Makachkala per la modica cifra di 60 milioni netti. Lo scrive il sito del quotidiano francese L'Equipe e lo dà per certo anche la tv pubblica del Camerun.

Inter e Anzhi non hanno ancora formalizzato l'intesa ma la trattativa sembra procedere verso la fumata bianca.

Ieri sera c'era stata una reazione quasi ultimativa del club nerazzurro, che non recedeva dalla cifra originaria di 30 milioni di euro. In qualche modo, l'intermediario Fifa, Peppino Pirri (uomo chiave della vicenda), aveva chiesto ai russi un impegno formale. Nella notte i mediatori dell'Anzhi hanno ripreso il lavorio diplomatico con
Marco Branca, il quale, a sua volta, è stato in costante contatto con il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, in questi giorni all'estero.

All'attaccante dovrebbero andare 20,5 milioni a stagione per tre anni. Ora manca l'ultimo tassello: l'offerta scritta dell'Anzhi all'Inter. La strada pero' sembra tutta in discesa. Il momento di stallo è superato, per Eto'o è il momento degli addii ad Appiano Gentile.