114 anni, l'uomo più vecchio del mondo

L'uomo piu' vecchio del mondo ha salutato i suoi 114 anni con una tipica e ricca colazione giapponese: orata alla griglia, zuppa di miso e riso rosso di buon auspicio. Jiroemon Kimura, ex dipendente delle poste, ha pero' l'ambizione di tagliare il traguardo delle 120 candeline.
Nella citta' di Kyotango, prefettura di Kyoto, Kimura ha spiegatoche che il segreto dell'elisir di lunga vita e' semplice e poggia sulla regola ferrea dell'alimentazione che vuole "lo stomaco mai pieno oltre l'80%".
Nel complesso, tre pasti al giorno, gran parte del tempo a letto, qualche passo con l'aiuto del girello, niente piu' giornali e soprattutto tv.
L'uomo, nel racconto di alcuni funzionari comunali che sono andati a festeggiarlo, ha riferito di aver considerato "un grande onore", aver saputo di essere l'uomo piu' vecchio del pianeta dopo la scomparsa del 14 aprile scorso, all'eta' di 114 anni, di Walter Breuning, un cittadino americano del Montana.
Fiori e messaggi di congratulazioni da parte della sua grande famiglia, composta da 7 figli, 14 nipoti, 25 pronipoti e 11 pro-pro-nipoti.
Quanto al tragico 11 marzo scorso, con gli effetti devastanti del sisma/tsunami e della crisi della centrale nucleare, Kimura ha detto di averne sentito parlare e di averlo definito "evento terribile, ma poiche' e' un fenomeno naturale, gli uomini possono davvero fare poco".
Per la Gerontology Research Group, Kimura e' l'uomo piu' vecchio del mondo e precede il connazionale Tanekichi Onishi, fermo a quota 111.
Per l'istituto, ci sono sei persone di 114 anni, con la piu' anziana in assoluto che e' Besse Cooper, una donna americana della Georgia, nata il 26 agosto del 1896.

114 anni, l'uomo più vecchio del mondo